joynoleggiotrasp512x512
Il navigatore satellitare

Il navigatore satellitare, comunemente noto come GPS (Global Positioning System), è un dispositivo che utilizza una rete di satelliti geostazionari ubicati intorno alla Terra per determinare la posizione esatta di un veicolo o di una persona in qualsiasi parte del mondo. Funziona attraverso un sistema di trilaterazione, che calcola la distanza tra il ricevitore GPS e i satelliti per determinare la posizione precisa.

Il navigatore satellitare è composto da tre componenti principali: i satelliti GPS, il ricevitore GPS e il software di navigazione, che ormai è disponibile su quasi tutti i telefoni cellulari di ultima generazione. I satelliti GPS trasmettono costantemente segnali radio che contengono informazioni sulla loro posizione e il tempo di trasmissione. Il ricevitore GPS, integrato nel dispositivo, riceve questi segnali e calcola la propria posizione in base alla differenza di tempo tra la ricezione dei segnali provenienti da diversi satelliti.

Una volta che il ricevitore GPS ha calcolato la propria posizione, utilizza il software di navigazione per elaborare i dati e fornire indicazioni dettagliate sulla rotta da seguire. Il software di navigazione può mostrare una mappa interattiva sullo schermo del dispositivo, evidenziando la posizione corrente e fornendo istruzioni vocali o visive per raggiungere una destinazione desiderata.

Alcuni software di navigazione forniscono informazioni in merito al traffico, e suggeriscono strade alternative, calcolando il tempo di percorrenza stimato fino a destinazione. Tra i più diffusi e gratuiti, ci sono Google Maps e Waze, entrambi di proprietà di Google.